Corti, Chiese e Cortili

LA MUSICA È DI CASA

Quest’anno la rassegna presenta un calendario di 20 concerti, da giugno a settembre, in tutto il distretto della Valle del Reno, Lavino e Samoggia, con programmi diversificati che mettono a confronto musica antica e contemporanea in una sorta di dialogo continuo tra epoche e stili diversi. Con una particolarità speciale: la grande attenzione nei confronti dei giovani talenti, protagonisti di molti spettacoli e destinatari delle proposte formative e concorsuali della rassegna. Il festival darà spazio sia ad artisti di rilievo nazionale e internazionale che a brillanti giovani interpreti e compositori. 

Gli spettacoli si svolgeranno in alcuni dei luoghi di maggior valore storico e architettonico del territorio: castelli, abbazie, palazzi e ville, che grazie alla disponibilità dei proprietari verranno aperti al pubblico per l’occasione. Ai concerti saranno abbinate visite guidate e passeggiate, programmate e realizzate in collaborazione con istituti e associazioni.

Diversi concerti saranno poi introdotti dalle parole esperte di chi questa rassegna l’ha ideata e realizzata 36 anni fa, Teresio Testa, per scoprire ancora di più curiosità e segreti sui compositori e sulle musiche  proposte.

PENTESILEAAmore. Orrore. Fa rima.

Domenica 11 settembre ore 21

VALSAMOGGIA Piazza Garibaldi loc. Bazzano

Una produzione Teatro dei Venti
Regia Stefano Tè
Musiche dal vivo Igino L. Caselgrandi
Costumi e scenografie Emanuela Dall’Aglio e Veronica Pastorino 
Con Antonio Santangelo e Francesca Figini, trampolieri

Sullo sfondo della Guerra di Troia, due figure, un uomo ed una donna, si sfidano a duello e si innamorano l’uno dell’altra. I due personaggi sono Achille, il più valoroso degli eroi greci, figura dalla virilità taurina, guerresca, forte collo, spalle e braccia scintillanti di metallo e Pentesilea, regina delle Amazzoni, colei che ama la pace ma opera lo strazio, metà furia e metà grazia.

Pentesilea è un atto unico per due trampolieri, due esseri che stanno a metà tra umano e animale, è il racconto di uno scontro tra guerrieri che arrivano a desiderare la morte dell’altro per il troppo amore. Il gioco scenico si snoda attraverso un contrappunto continuo di azioni dinamiche e suoni ritmati da due grossi tamburi medievali suonati dal vivo, a scandire il tempo ed il galoppo, degli assalti e delle fughe, abbandoni e furori che si susseguono impetuosi fino a lasciare il posto al grande silenzio finale.

Ingresso 5€ – prenotazioni dal 4 settembre

#CCCSvela – Visita guidata alla Rocca dei Bentivoglio – ore 18.30 Visita guidata alla Rocca dei Bentivoglio e al Museo Civico Archeologico Arsenio Crespellani e alla Bagnante di Bazzano, meglio nota come Giuditta. A seguito, prima del concerto, possibilità di cena presso gli stand dell’Autunno Bazzanese.

(N.B. La prenotazione alla visita non comprende la partecipazione al concerto. Necessaria l’iscrizione ad entrambi gli eventi)

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Tags:

Data

11 Set 2022

Ora

21:00

Costo

€5.00

Maggiori informazioni

Continua a leggere

Luogo

Piazza di Bazzano
Piazza Garibaldi Bazzano Valsamoggia Bologna
Fondazione Rocca dei Bentivoglio

Organizzatore

Fondazione Rocca dei Bentivoglio
Telefono
051 836441,
Email
segreteria@roccadeibentivoglio.it
Sito web
http://www.frb.valsamoggia.bo.it/

La Fondazione Rocca dei Bentivoglio è il motore culturale della Valsamoggia. Ha sede nella splendida rocca rinascimentale di Bazzano promuove e gestisce beni, servizi ed eventi culturali insieme al Comune di Valsamoggia.

Continua a leggere

Prossimo evento